Cerca
Close this search box.

Caffè selezionati dallo Staff di MacchinacaffeX.it

Migliori Marche di Caffè Italiano

lista aggiornata a: maggio 2024

Migliori Marche di Caffè ItalianoL’Italia, patria dell’espresso e culla della cultura del caffè, ha dato vita a marche che sono diventate sinonimo di eccellenza e tradizione in tutto il mondo. Questo articolo, frutto di una ricerca meticolosa e approfondita, rappresenta la più vasta e dettagliata raccolta mai realizzata sulle migliori marche di caffè italiano.

Attraverso un viaggio storico e sensoriale, sveleremo le affascinanti storie dietro ogni marca e delineeremo i profili aromatici delle loro principali miscele e caffè monorigine, permettendo ai lettori di scoprire tutta la ricchezza e la complessità che si cela dietro l’importazione e la lavorazione del caffè italiano.

Se siete appassionati di caffè o semplicemente curiosi di approfondire le caratteristiche delle migliori marche di caffè in Italia, siete nel posto giusto. Questo non è solo un articolo, ma un’esperienza unica e irripetibile, disponibile esclusivamente sul nostro sito “MacchinacaffeX.it“. Immergetevi nella passione, nella tradizione e nell’arte che solo le grandi marche di caffè italiano possono offrire.

Le Migliori Marche di Caffè Italiano

Caffè Illy

Caffè Illy - Tostato Intenso

Produce caffè in:

Storia del Caffè Illy

La storia del caffè Illy ha inizio con l’arrivo a Trieste dell’ungherese Francesco Illy dopo la Prima guerra mondiale. Proveniente da Vienna e con un background in economia, Francesco si stabilisce a Trieste, innamorandosi della città e fondando illycaffè nel 1933.

Grazie alla sua ingegnosità, inventa la Illetta, antenata delle macchine per l’espresso, e introduce un metodo rivoluzionario di conservazione, ovvero la pressurizzazione, che consente di esportare il caffè mantenendo intatti i suoi aromi.

Negli anni ’40, illycaffè si espande in Europa, raggiungendo mercati come la Svezia e l’Olanda. Con l’ingresso in azienda di Ernesto, figlio di Francesco, negli anni ’50, illycaffè si dedica alla ricerca scientifica e tecnologica, introducendo innovazioni come il caffè in cialde E.S.E. nel 1974 e la selezione digitale dei chicchi nel 1988. Gli anni ’90 vedono la nascita delle iconiche tazzine illy Art Collection e l’espansione internazionale dell’azienda.

Oggi, sotto la guida di Andrea, figlio di Ernesto, illycaffè è riconosciuta globalmente per la sua eccellenza e il gusto italiano, mantenendo l’eredità e la passione per il caffè iniziata da Francesco.

Principali Miscele e Profili Aromatici del Caffè Illy

Illy è rinomata per la sua miscela unica, composta da nove varietà di Coffea Arabica al 100%, selezionate dai migliori raccolti di India, Brasile, Costa Rica, Guatemala, Colombia ed Etiopia, ma con tre diverse tostature per soddisfare i gusti di tutti.

Il “Classico” (fascia di colore rosso) è per coloro che amano un caffè dal gusto morbido e vellutato.

L’ “Intenso” (fascia di colore borgogna) è per coloro che preferiscono un gusto pieno e corposo.

Infine, il “Forte” (fascia di colore nero) è per chi desidera un caffè dal gusto particolarmente deciso e persistente.

Illy ha anche una selezione di caffè Arabica, ognuno con una diversa nota aromatica tipica dei singoli Paesi di provenienza. Questo viaggio attraverso le origini delle migliori Arabica offre una degustazione unica e distintiva. Infine, Illy produce caffè in una vasta gamma di prodotti, tra cui: capsule Iperespresso, caffè in cialde E.S.E., caffè macinato, caffè in grani e caffè solubile.

La loro dedizione alla qualità è evidente in ogni tazzina, rendendo Illy una scelta eccellente per chi cerca una marca di caffè dagli standard elevati.

Caffè Lavazza

Caffè Lavazza - Qualità Rossa

Produce caffè in:

Storia del Caffè Lavazza

La storia del caffè Lavazza inizia nel 1895, quando Luigi Lavazza apre la sua prima drogheria a Torino. Caratterizzato da un forte spirito imprenditoriale, Luigi sperimenta l’arte della miscelazione, combinando diversi chicchi di caffè per soddisfare i gusti dei suoi clienti.

Questa passione lo porta anche in Brasile, dove riconosce il potenziale del caffè. Nel 1927, con la crescita dell’attività, nasce la Luigi Lavazza S.p.A.. Negli anni successivi, l’azienda introduce innovazioni come il Pergamin, una carta particolare idonea alla conservazione dell’aroma del caffè e sopravvive alle sfide della Seconda Guerra Mondiale.

Nel 1955, Emilio Lavazza introduce la leggendaria “miscela Lavazza“, e nel 1957, l’azienda diventa leader nel settore del caffè in Italia. Gli anni ’80 e ’90 vedono una rapida espansione internazionale, con aperture di sedi in Francia, Germania, USA e UK.

Nel 2004, Lavazza lancia il progetto ¡Tierra! per sostenere gli agricoltori nei paesi produttori di caffè.

Nel 2015, celebra il suo 120° anniversario e introduce l’ISSpresso, la prima macchina da caffè per la Stazione Spaziale Internazionale. Gli anni successivi vedono ulteriori acquisizioni e crescita, con un impegno crescente verso la sostenibilità.

Nel 2021, Lavazza, pur rimanendo fedele ai suoi valori originari, si afferma come un gigante industriale con presenza in oltre 140 paesi.

Principali Miscele e Profili Aromatici del Caffè Lavazza

Lavazza, un nome sinonimo di “qualità” tra le migliori marche di caffè italiano, offre una varietà di miscele pregiate che spaziano tra Arabica e Robusta, provenienti da diverse regioni del Centro e Sud America, nonché da Africa e Asia.

La miscela “Qualità Oro” ad esempio è un caffè 100% Arabica, dolce ed aromatico, proveniente dal Centro e Sud America, caratterizzato da un espresso intenso, dal delicato profumo di frutta fresca.

La miscela “Qualità Rossa” combina Arabica brasiliani e Robusta africani, risultando un caffè con un aroma unico e dal corpo pieno.

La “Crema e Aroma” invece, è una miscela cremosa, dal carattere deciso e con un gusto caratterizzato da note legnose e accenni di frutta secca.

Lavazza è apprezzata per la sua dedizione nella creazione di miscele che rispecchiano la cultura del caffè italiano, offrendo profili aromatici distintivi, con note di frutta, spezie, cioccolato e tostature diverse, per soddisfare ogni palato.

Caffè Kimbo

Caffè Kimbo

Produce caffè in:

Storia del Caffè Kimbo

Kimbo S.p.A. è stata fondata a Napoli nel 1963 dai fratelli Rubino, dando vita al marchio “Kimbo”, un nome che richiama le terre esotiche da cui provengono i chicchi di caffè. Negli anni ’60, i fratelli sfruttarono le innovative tecniche di confezionamento, introducendo la rivoluzionaria lattina sottovuoto, permettendo di diffondere il vero caffè della tradizione napoletana in tutto il mondo. Questa visione ha portato Kimbo a diventare una delle principali torrefazioni europee.

Nel 1994, l’azienda ha raggiunto il secondo posto nel mercato italiano del caffè confezionato, posizione che conserva ancora oggi, grazie alla sua dedizione alla qualità e alla tradizione.

L’evoluzione produttiva ha visto l’automazione di processi un tempo artigianali, come la torrefazione e la miscelazione, mantenendo però l’importanza della componente umana nella supervisione e nella creazione delle miscele. Lo stabilimento di Kimbo a Melito di Napoli copre 40.000 mq, con attrezzature e processi costantemente aggiornati.

Dal 2009, l’azienda ha ampliato la sua logistica con il Kimbo-hub a Nola e nel 2012 ha esteso la sua presenza nei bar della Sardegna acquisendo la storica azienda “La tazza d’oro“.

Principali Miscele e Profili Aromatici del Caffè Kimbo

Kimbo, un marchio che incarna l’autentica tradizione napoletana del caffè, offre miscele pregiate che spaziano tra Arabica e Robusta, provenienti da diverse regioni del Centro e Sud America, nonché dall’Asia.

La miscela “Espresso Napoletano” è caratterizzata da un espresso di intensa cremosità, con un gusto deciso e un aroma ricco, rappresentando la vera essenza del caffè napoletano.

La miscela “Aroma Italiano“, ispirata alla tradizione napoletana, è un equilibrato mix di Arabica e Robusta, con un aroma deciso e note speziate, arricchito da una tostatura medio chiara.

Le miscele di Kimbo sono note per il loro profilo aromatico avvolgente, intenso e cremoso, con aromi di cacao, note di pan tostato e un avvolgente retrogusto di cioccolato. Kimbo è sicuramente apprezzato per la sua dedizione nella creazione di miscele che rispecchiano il caffè della ricca tradizione napoletana.

Caffè Vergnano

Caffè Vergnano 1882 - 100% Arabica

Produce caffè in: